Molino di Molanoce - Home Page

Italiano
English

Villa Sanfaustino,87  06056 Massa Martana Distretto turistico di Todi  Cell. 3200823686 e mail: info@molanoce.it

Home

L'ambiente circostante

Benvenuti

Fotogallery

 Il Mulino

Video

Dove siamo

 

Il Mulino

Interno del molino

II molino ad acqua di Molanoce, è considerato, nella stessa Umbria, un luogo un pò magico. Nasce sopra una struttura, di pietra e di legno, risalente al periodo tardo-romano, utilizzata come luogo per la cardatura delle lane.
Assume i caratteri attuali con la presenza dei monaci benedettini che dall'anno 1000 in poi abitano l'abbazia vicina, quella di San Faustino. Per secoli vi si frangono le noci per ricavarne olio per lampade votive ed è anche ambiente in cui si lavora la canapa. Dal '600 diviene molino a palmenti, che macina grano, farro e mais.

Ripristinato con materiali originali dell'epoca, anche nella sua funzione molitoria, attualmente è utilizzato per visite guidate a piccoli gruppi di turisti. In realtà il suo circondario, unico per la presenza d'innumerevoli emergenze archeologiche, come Carsulae (un'intera città romana), i numerosi ponti e tratti, percorribili a piedi, delle antiche strade romane, è parte integrante del più tipico paesaggio agreste dell'Umbria. Luogo nel quale confluiscono le strade del vino, quelle dell'olio e delle migliori carni che si possano trovare. Luogo di produzione di tartufi dalla qualità superba. Per questo l'Associazione Gastronomica Umbra ha eletto il molino di Molanoce a propria sede.

È da qui infatti che, con la mostra permanente dell'artigianato artistico umbro (ceramiche, tessuti, ferro battuto), con il "percorso dei frumenti e del grano", con la mostra dei prodotti della gastronomia umbra (vini, olio, tartufo, acque minerali) con gli assaggi delle specialità gastronomiche  offerte direttamente dai produttori, si intende lanciare il messaggio, ed un ideale abbraccio ai turisti, con il "BENVENUTO IN UMBRIA!"

Esterno del molino

Interno del molino

Interno del molino

Interno del molino